Charles Perrault – il re delle favole

iraccontimammaoca

Che ricordi fantastici mi riporta il nome di Charles Perrault! Chi non ha letto il libro “I racconti di Mamma Oca?! Come per milioni di altri bambini, sono state il mio pane quotidiano.

Perrault è nato a Parigi, patria di scrittori, pittori e grandi della musica, e prima di potersi dedicare a ciò che amava di più, la scrittura, era un avvocato.

Attraverso di lui abbiamo la prima e più importante raccolta di fiabe in poesia e prosa tratte dalla tradizione orale europea.

Nel 1695, all’età di 67 anni, scrisse infatti la raccolta “Storie e racconti dei tempi passati, con la morale” col titolo di “Racconti di Mamma Oca. Si tratta di una serie di racconti morali progettati per indurre il lettore a riflettere sui dilemmi presentati ai protagonisti delle fiabe.

Le più famose sono La bella addormentata nel bosco“, “Capuccetto rosso“, “Il gatto con gli stivali“, Cenerentola“, Pollicino“, Pelle d’asino“.

Con questo libro meraviglioso ebbe un enorme successo e diventò il capostipite di un nuovo genere fiabesco. I suoi racconti e molte delle sue favole influenzarono le versioni tedesche scritte dai fratelli Grimm nel ‘800.

Annunci

Pubblicato da

Titti il gatto

"La libertà di pensiero ce l'abbiamo. Adesso ci vorrebbe il pensiero." Karl Krause

2 pensieri riguardo “Charles Perrault – il re delle favole”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...