Socrate e le sue verità

‘Ci sono persone nate per sgobbare ed altre nate per stare a guardare. Non è questione di salute, né di intelligenza, né di bisogno.

È così e basta!

Dalle prime tutti si aspettano di più, dalle seconde nessuno si aspetta niente.

Per le prime non ci sono mai elogi, qualunque cosa facciano è dovere. Per le seconde è il contrario, poiché non ci si aspetta niente da loro, basta che muovano un dito e tutti si affrettano a coprirle di complimenti.’

Socrate

Qui si può comprendere che fin dall’antichità l’uomo, come essere umano, si comportava già come ai giorni nostri. Le differenze sono minime.

La verità è lampante: più fai e più si aspettano che tu faccia; mentre quando ti dai meno d’affare, passando inosservato, vieni lodato più di colui che ha sgobbato per tutto il tempo.

Per me ciò significa che nel mondo degli umani la furbizia è la dote migliore che una persona possa avere per avere ottimi risultati con il minimo sforzo.

Lode ai furbi!

———-*———-*———-*———-*———-*———-*——–

La vita di Socrate viene divisa in due fasi: la prima dove frequentò i Fisici (Archelao); la seconda è il Socrate della vecchiaia raccontato da Platone e Senofonte.

A.E. Taylor ha notato che i due momenti della vita di Socrate hanno radici nel periodo da lui vissuto:

Non possiamo neanche cominciare a comprendere Socrate, fino a che non abbiamo chiaro a noi stessi che la sua giovinezza e la prima maturità trascorsero in una società separata da quella in cui Platone e Senofonte crebbero dallo stesso abisso che divide l’Europa prebellica da quella postbellica.

Trova il tuo approfondimento cliccando qui

Annunci

Pubblicato da

Titti il gatto

"La libertà di pensiero ce l'abbiamo. Adesso ci vorrebbe il pensiero." Karl Krause

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...